Serie B 2019-20

RISTOPRO SCONFITTA IN VOLATA A CESENA

I ragazzi di coach Pansa devono arrendersi all’Amadori dopo un canestro di Scanzi a tre secondi dalla fine.

26.01.2020

Diciottesima giornata di Serie B Old Wild West, al Carisport va in scena Cesena-Fabriano, due fra le migliori compagini dell’intero girone, con i ragazzi di Di Lorenzo imbattuti in casa, oltre che in nove delle ultime dieci. 

Parte meglio la Janus, Radonjic guida i biancoblu in fase offensiva mentre l’Amadori non trova soluzioni, limitandosi al tiro da tre punti; il parziale dopo pochi minuti è di 4-20, limato dai padroni di casa prima dei 10’, 12-22.

Si invertono i ruoli nel secondo periodo: dopo un inizio combattuto, la Ristopro accusa una Cesena fisica e cinica, che firma un parziale di 20-6 grazie al duo Planezio e Frassineti in gran serata; il tabellone segna 37-36 all’intervallo.

Al rientro sul parquet riemerge Fabriano, in contemporanea all’accensione di Petrucci, che crea scompiglio nella difesa bianconera e aiuta i suoi ad allungare fino al 42-50; ancora una volta, però, l’Amadori non molla e con Papa e Frassineti riesce a colmare il gap e mettersi davanti prima della fine dei 30’.

Si prospetta un ultimo quarto di fuoco e così è, il palazzetto si infiamma sia da una sponda che dall’altra, Fabriano prova la fuga con un +4 sulla tripla di Del Testa, ma gli risponde Trapani con due bombe consecutive; i cartai ritrovano il +3 sul canestro di Petrucci e i liberi di Radonjic, ma dall’altra parte Scanzi subisce un dubbio fallo su tiro dall’arco: sono tre liberi, due a segno.

Sul capovolgimento di fronte la Janus perde una brutta palla e in contropiede Scanzi punisce; non va la tripla allo scadere di Petrucci, Cesena rimane imbattuta in casa. Resta, comunque, un’ottima prestazione contro un avversario tosto e di gran livello; neanche il tempo di riorganizzare le idee, che mercoledì si ritorna in campo: turno infrasettimanale contro Teramo, al PalaGuerrieri, palla a due ore 21.

AMADORI CESENA: Papa 16 (5/8, 1/3), Trapani 6 (0/2, 2/4), Rossi ne, Battisti 4 (2/5, 0/2), Hajrovic 2 (1/1), Guidi ne, Frassineti 19 (5/12, 1/2), Planezio 12 (3/5, 2/5), Scanzi 7 (1/4, 1/3), Chiappelli 7 (2/2, 1/5), Brkic 4 (2/5, 0/1). All. Di Lorenzo

RISTOPRO FABRIANO: Fratto 7 (2/5, 0/2), Pacini ne, Petrucci 14 (3/5, 2/8), Del Testa 3 (1/2 da tre), Paolin 6 (2/2), Merletto 7 (0/2, 1/2), Cicconcelli ne, Garri 7 (1/3, 0/2), Radonjic 21 (4/4, 3/5), Cianci, Fontana 11 (4/6, 1/4). All. Pansa

Arbitri: Venturini di Lucca e Bandinelli di Perugia

Parziali: 12-22, 37-36, 56-55

 

Giacomo Marini

Ufficio stampa Janus Basket Fabriano 

Commenti

LA RISTOPRO FABRIANO ALLA FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA CON UNA MAGLIA SPECIALE…
PRIMO INFRASETTIMANALE CASALINGO: ARRIVA TERAMO