Serie B 2018/2019

PRE JBF VS PESCARA

La partita dell'anno al PalaGuerrieri, contro Pescara un match per alzare l'asticella dopo la conquista dei playoff.

22.03.2019

Arriva a Fabriano la terza forza del campionato, l’Unibasket Amatori Pescara. Al momento i biancorossi precedono in classifica la Janus di due lunghezze. La compagine guidata per il secondo anno consecutivo da Stefano Rajola, già avversario del Fabriano Basket nella sua lunga carriera da giocatore, si conferma una delle certezze di vertice nel panorama dell'intera Serie B.

Squadra lunga dotata di qualità e quantità quella pescarese, che vede in cabina di regia il play classe '96 Michele Caverni (9,4 punti e 3,6 assist di media, con un ottimo 43% da 3 punti). Il registra di coach Rajola andrà ad innescare le bocche da fuoco rappresentate da Ennio Leonzio (15,4 punti di media con ottime percentuali, 5 rimbalzi e oltre 3 assist di media) e Alessandro Potì, l’anno scorso avversario della Janus con la maglia di Nardò (13,4 punti e 4,4 rimbalzi). A giostrare nel pitturato troviamo altri due importanti elementi come Marko Micevic (8,8 punti) ed il capitano Andrea Capitanelli, lungo di sostanza che non disdegna anche il tiro dall'arco (9,9 punti e oltre 7 rimbalzi a partita per lui). Di sicuro affidamento anche i back up dalla panchina con Alberto Serafini (9,7 punti con il 61% da 2) e l’ex Catanzaro Gianluca Carpanzano (9 di media in 23’ di utilizzo).

Ad impreziosire ulteriormente un roster di livello sono anche gli ultimi innesti di gennaio con due under di valore come il tiratore Flavio Gay (9,5 punti nelle sue quattro apparizioni in biancorosso) ed il lungo Luca Pedrazzani, che ha già dato dimostrazione del suo talento mandando a segno oltre 13 punti di media nelle sue prime tre uscite con l’Amatori.

Una compagine dall’indubbio valore che abbina buone soluzioni offensive (5° attacco del girone e primo posto come percentuale nel tiro da 2) a concretezza anche vicino canestro con buona preponderanza a rimbalzo (Pescara è prima per rimbalzi presi).

Fabriano ha i playoff in tasca, ma può alzare l'asticella sfruttando il fattore campo e riaprendo il discorso terzo posto. Un passo falso vorrebbe dire mettere in serio rischio il fattore campo nella post season. La società ha chiamato a raccolta la città e tutti gli appassionati, per un grande pomeriggio di pallacanestro.

Palla a due fissata per le ore 18.00 di domenica 24 marzo, fischiano Picchi di Ferentino e Barbieri di Roma.

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

VI INVITIAMO AL PALAGUERRIERI!
CHE VITTORIA CONTRO PESCARA!