Serie B 2018/2019

Pre Bisceglie vs JBF

Terzo ed ultimo impegno di un trittico difficilissimo per la Ristopro di coach Fantozzi. Si viaggia verso Bisceglie.

21.12.2018

Si chiude in quel di Bisceglie il trittico di sfide contro le prime della classe per la Janus, la quale è reduce da due sconfitte contro Pescara e San Severo. Le ultime due sfide firmate Fabriano, nonostante non abbiano portato i due punti, hanno dimostrato che il team di coach Fantozzi è ben vivo e pronto a dare battaglia sul difficile parquet del PalaDolmen di Bisceglie. 

La squadra pugliese, guidata quest’anno in panchina da coach Luigi Marinelli (già avversario della Janus nelle due precedenti stagioni alla guida di Cerignola), si contraddistingue per le sue ottime qualità offensive, che fanno di Bisceglie uno dei migliori attacchi del Girone C. Cabina di regia affidata a Marco Rossi, classe 1981 con ampi trascorsi nel corso della sua lunga carriera nei parquet di A2, il quale porta alla causa 9,8 di media e 3 assist. Assistenze utili ad innescare le bocche da fuoco Cantagalli e Smorto (rispettivamente 17,6 e 11,7 punti di media per gli ex Campli e San Severo). A completare un quintetto di ottima consistenza e qualità, Gianluca Tredici (anche lui già affrontato nelle ultime due stagioni con la maglia di Cerignola) e l’ex Giulianova Tomasello, lungo dalla stazza imponente ed ottimo rimbalzista.

Importante il contributo della panchina con Chiriatti, Zugno ed un altro ex Cerignola, Kushchev, che permettono ai pugliesi di disporre di un roster con lunghe rotazioni ed affidabili cambi.

Inutile dire che l’impegno non è dei più semplici, al cospetto di una squadra che, nonostante gli ultimi match dai risultati non positivi, può tuttavia disporre di notevole qualità da esaltare soprattutto nel parquet amico.

Palla a due fissata per le ore 18 di domenica 23 dicembre. Fischietti in mano a Ugolini di Forlì e Bianchi di Rimini.

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

San Severo passa a Fabriano
Che vittoria a Bisceglie!