Serie B 2019-20

SPAVALDERIA E MIGLIOR ATTACCO: LA REKICO FAENZA

La Ristopro ospite del PalaCattani di Faenza contro la squadra di Friso, una giovane macchina da punti

28.11.2019


Tornata al secondo posto con il successo sulla Bakery Piacenza, la Ristopro incontra sul suo cammino un’altra squadra emiliano-romagnola, da affrontare stavolta in trasferta.

 

Domenica alle 18 al PalaCattani i biancoblù faranno visita alla Rekico Faenza, giovane e agguerrita squadra che naviga nella parte centrale di classifica. 

 

La Rekico, guidata dall’esperto Massimo Friso, è fresca di una vittoria emotivamente importante: nell’ultimo turno ha violato il Flaminio di Rimini nell’atteso derby contro la Albergatore Pro 78-66 con 21 punti di Anumba.

 

In quintetto la Rekico ha elementi esperti nei ruoli cardine. Il play è il 38enne Giovanni Bruni, l’anno scorso all’HSC Roma (serie B, girone D): è il miglior assist-man dell’intera categoria con 6.7 passaggi smarcanti a partita. Nel ruolo di guardia il ’99 Michele Rubbini, mentre il reparto ali è occupato dall’incisiva coppia Anumba-Sgobba: quest’ultimo, toscano classe’ 92, è stato a Fabriano con la maglia della Spider fra il 2010 e il 2012 e nella stagione corrente viaggia a 14.3 punti e 6.1 rimbalzi. Nel ruolo di pivot il solido Edoardo Tiberti, 22enne che viaggia a 11.3 punti e 8.4 rimbalzi ed è il miglior stoppatore del girone (1.6 a partita).

 

Alternative giovani in panchina per coach Friso: gli esterni Oboe, Zampa e Calabresi sono tutti under 19. Classe 2000 è anche Amedeo Tiberti, poco meno di 15’ di media in campo in cui porta rimbalzi e intensità. Sotto le plance una valida spalla ai titolari è il lungo di origine ucraina, ex Ozzano, Dimitri Klyuchnyk (10 punti e 4.6 rimbalzi), assente nella vittoria a Rimini. Faenza potrebbe anche scegliere un assetto più dinamico, con Zampa nello starting five e l’anomala coppia lunghi Anumba-Sgobba, tenendosi Edoardo Tiberti in panchina come carta da giocare a partita in corso.

 

Si affrontano i due migliori attacchi: Faenza ha sorpassato al vertice della speciale graduatoria la Ristopro, che arriva al PalaCattani determinata a calare il tris dopo la corroborante vittoria ottenuta contro Piacenza.

 

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

ULTIMO PERIODO DA DIECI E LODE: FABRIANO BATTE PIACENZA
BATTUTA ANCHE FAENZA, TRE DI FILA PER FABRIANO