Serie B 2019-20

FABRIANO C'E', BATTUTA L'AMADORI CESENA

Terzo quarto da 23-11 e Fabriano vince una partita tatticamente e fisicamente complicata

13.10.2019

Nella terza giornata di Serie B Old Wild West la Ristopro Fabriano di coach Pansa affronta la big Cesena nel secondo match di cartello consecutivo dopo la sconfitta di Chieti.

Approcciano meglio la contesa gli emiliani mostrando le qualità sia dal perimetro che nel pitturato. È il solito Petrucci ad infiammare il palazzetto con tre triple consecutive, mantenendo i biancoblu aggrappati alla partita: 17-20 al primo mini riposo.

Non abbassa l’intensità Fabriano, né tantomeno Petrucci, che pronti via ne spara altre due dall’arco gelando la difesa bianconera. È una battaglia senza esclusione di colpi (fisica sul parquet e tattica tra i due coach) e nessuna delle due compagini vuol mollare. La partita a scacchi si gioca in post basso, Brkic è limitato dalle mosse difensive di coach Pansa mentre Luca Garri segna e fa segnare i compagni, 33-32 all’intervallo.

Al rientro sul parquet la Ristopro sembra avere totalmente un altro piglio: trascinati da un ispirato Del Testa (12/12 dalla lunetta al termine e 14 a referto), i biancoblu allungano accoppiando ottime difese e contropiedi vincenti, concedendo a Cesena soli undici punti nel terzo periodo e scavando il solco che sembra decisivo: 56-43.

Fabriano abbassa il ritmo, Cesena tenta lo strappo per rientrare in partita con Papa e Chiappelli, ma non ci riuscirà più. Gli uomini di coach Pansa mettono il sigillo con Radonjic e Merletto e tornano a vincere (73-58) dopo lo stop di Chieti. In archivio il primo di tre appuntamenti previsti in appena una settimana.

Ristopro Fabriano - Amadori Tigers Cesena 73-58 (17-20, 16-12, 23-11, 17-15)

Ristopro Fabriano: Niccolò Petrucci 17 (1/2, 5/8), Luca Garri 15 (4/7, 0/2), Maurizio Del testa 14 (1/3, 0/2), Todor Radonjic 12 (4/5, 1/5), Daniele Merletto 6 (3/4, 0/3), Francesco Paolin 6 (2/3, 0/3), Francesco Fratto 3 (1/2, 0/1), Angelo Guaccio 0 (0/0, 0/1), Luigi Cianci 0 (0/0, 0/0), Leonardo Pacini 0 (0/0, 0/0), Leonardo Cola 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 23 / 24 - Rimbalzi: 31 4 + 27 (Luca Garri 11) - Assist: 11 (Daniele Merletto 3)

Amadori Tigers Cesena: Andrea Scanzi 14 (5/8, 1/5), Francesco Papa 11 (3/5, 1/6), Gioacchino Chiappelli 11 (3/3, 1/2), Marco Planezio 7 (1/1, 1/5), Emanuele Trapani 5 (1/3, 1/3), Tarik Hajrovic 4 (2/3, 0/0), Matteo Battisti 2 (1/4, 0/1), David Brkic 2 (0/1, 0/1), Matteo Frassineti 2 (1/3, 0/1), Filippo Rossi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 13 - Rimbalzi: 28 7 + 21 (Marco Planezio 8) - Assist: 5 (Emanuele Trapani 2)

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

UN'ALTRA BIG: AMADORI CESENA
CON LE PINZE: ADRIATICA PRESS TERAMO