Serie B 2019-20

IL GIRONE DI RITORNO INIZIA CON IL QUINTO DERBY DI FILA: ANDIAMO AD ANCONA

Ristopro di scena al PalaPrometeo Estra contro la Luciana Mosconi

09.01.2020


Il girone di ritorno della Ristopro inizia dal quinto derby consecutivo. La squadra di Lorenzo Pansa, prima al giro di boa del campionato dopo il successo a fil di sirena di Senigallia con la magia di Merletto, si sposta di pochi chilometri per un’altra trasferta: domenica 12, alle ore 18, si giocherà al PalaPrometeoEstra (ex PalaRossini) di Ancona contro la Luciana Mosconi.

Rispetto alla partita di andata, vinta nettamente dalla Ristopro 96-59, i dorici hanno effettuato alcune modifiche, nel roster e nella guida tecnica. In panchina è arrivato Stefano Rajola, avversario di Fabriano nelle ultime due stagioni con Pescara, capace di trascinare gli abruzzesi alla promozione in A2 a giugno 2019: il risultato, poi, è stato vanificato dalla mancata iscrizione nel secondo campionato nazionale, ma Rajola si è consacrato coach di punta nel panorama della serie B. Nel roster sono stati inseriti il veterano Ousmane Gueye e, la scorsa settimana, il baby play Giovanni Iannelli. I dorici navigano in zona playout ma con Rajola hanno ottenuto tre successi in sette partite.
In cabina di regia il classe ‘85 Michele Ferri, che ha vestito la maglia del Fabriano Basket nella stagione 2004-2005 e con una lunga carriera fra B1 e A2: 8.1 punti e 3.9 assist fin qui in stagione. Al suo fianco il cannoniere principale Simone Centanni, 16 punti di media in quasi 35’ sul parquet, e a completare il reparto esterni Ousmane Gueye, classe ’82 visto nelle Marche a Jesi e Recanati: da 10 partite ad Ancona, viaggia in doppia cifra di media. Sotto canestro il ‘4’ Niccolò Rinaldi, pericoloso dall’arco, si completa con Francesco Quaglia, che fu compagno a Tortona di coach Pansa, Todor Radonjic e Luca Garri. 
Il sesto uomo di lusso è diventato Marco Timperi, frizzante esterno che ha vinto la B sette mesi fa con Orzinuovi e scalato in panchina con l’arrivo di Gueye, comportando l’uscita dalla rotazione dei senior di Matteo Redolf. Dalla panchina arriva un contributo importante dal lungo Lorenzo Baldoni, reduce dalla vittoria dorica in C Silver, mentre il reparto under, che contava il play Demarchi e il pivot Monina, è stato potenziato durante la sosta natalizia da Giovanni Iannelli, ex Stella Azzurra Roma, Roseto e Ferrara.
La Ristopro vuol mettere in campo un’altra prova solida per iniziare col piede affondato sull’acceleratore un girone di ritorno tanto difficile quanto stimolante.

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

ANNO NUOVO, STESSO BATTICUORE: FABRIANO ESPUGNA IL PALAPANZINI
DOPO DUE MESI DI IMBATTIBILITÀ, FABRIANO CADE AD ANCONA