Serie B 2018/2019

Pre Chieti vs JBF

Terzo impegno in appena sette giorni per la Ristopro Fabriano. Si torna in campo domenica 28 al PalaTricalle contro la Teate Basket Chieti.

26.10.2018
Un roster ambizioso e di livello quello costruito dalla compagine teatina, tornata a calcare i parquet della Serie B dopo un periodo di lontananza dai campionati nazionali.
Roster ambizioso così come la società che si prefigge di guardare in alto attraverso anche la sapiente guida di coach Sorgentone, il quale non ha affatto bisogno di presentazioni. Nell’analizzare i nostri avversari di domenica, ovviamente non si può far a meno di iniziare da colui che è stato uno dei protagonisti assoluti della stagione 2017-2018 con la nostra maglia e uno dei beniamini del PalaGuerrieri, “Poppetto” Gialloreto. Sarà un vero piacere rivedersi, anche se, stavolta, su fronti opposti.
 
Uno degli acquisti più importanti dell’estate teatina è stato quello di Ousmane Gueye, proveniente dalle importanti esperienze al piano di sopra con le maglie di Jesi e Montegranaro: grande fisico, esperienza e mano torrida dai 6,75. La cabina di regia è affidata a Edoardo Di Emidio che torna nella sua Chieti dopo l’esperienza di Bisceglie. Di Emidio trova un’ottima spalla con il classe 1998 Davide Meluzzi, finora uno dei più positivi dell'intera compagine biancorossa ed under di grande impatto.
Altra bocca da fuoco è quella rappresentata da Valerio Staffieri, l’anno scorso a Teramo, mentre a ridosso delle plance giostrano Gianluca Di Carmine, grande protagonista l’anno scorso a Campli e Riziero Ponziani, una presenza consistente a ridosso dell'anello. Dalla panca un altro under, Bogdan Milojevic e la new entry della scorsa settimana Paolo Rotondo che, dopo un anno quasi interamente trascorso fuori dai parquet, vorrà far valere la propria qualità ed esperienza dopo le stagioni vissute con le maglie di Latina, Agrigento e Forlì.
 
Inutile dire che troveremo una Chieti desiderosa di rivalsa dopo la battuta di arresto in quel di Civitanova e che servirà davvero la migliore Ristopro per tentare il colpaccio al PalaTricalle. Palla a due fissata per le ore 18.00 di domenica 28 ottobre.
 
Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

Battuta Porto Sant'Elpidio al PalaGuerrieri
Janus discontinua, vince Chieti