Serie B 2018/2019

PRE JBF VS NARDO'

Importante match casalingo per la Ristopro Fabriano prima della sosta di ben due settimane.

22.02.2019

Archiviata la sconfitta di Civitanova, l’avversario della ventitreesima giornata per Fabriano e’ la Frata Nardò, compagine battuta nella partita di andata in Puglia per 76-69.

La squadra guidata da coach Quarta dispone di un organico di qualita’ e valore in grado di mettere in difficolta’ tutti, non ultima la capolista San Severo, che nel recente confronto la spuntò solamente nei frangenti finali. 

La classifica dei pugliesi (9W-11L) risulta sicuramente un po' stretta per i valori tecnici di alcuni giocatori che compongono il roster granata. 

Spiccano in particolare le qualità di Mathias Drigo che con 13,4 punti di media conditi dal 51% da 2 e 33% da 3 e 6 rimbalzi a partita risulta un giocatore temibile su tutti i lati del campo. Cabina di regia affidata all’estro dell’ex Bisceglie Simone Bonfiglio (13,5 punti di media con il 40% da 3, 4 rimbalzi e 3 assist) che va ad innescare il fromboliere Gionata Zampolli (14,9 punti in 33’ di utilizzo con il 52% da 2 e 3.5 assist), il quale è stato aggregato al roster granata dopo la breve parentesi di Lamezia Terme. Sotto le plance spiccano i 205 cm di Visentin (8.7 punti e 5.4 rimbalzi) ai quale, da cinque gare, si e’ aggiunto il cavallo di ritorno Goran Bjelic. Quest'ultimo è un lungo di origine montenegrina che porta in dote 10,2 punti con il 67% e 4 rimbalzi, a dimostrazione della buona mano di cui dispone. 

Importante collante nell’economia del gioco di Nardò è il classe 1994 Federico Ingrosso (8,4 punti e 3,5 rimbalzi), a cui si aggiunge anche il contributo di Stefano Provenzano (8,4 punti), assente da alcune gare per infortunio.

Completano il roster i due classe '97 Banach e Razzi, un'ala ed una guardia che portano in dote rispettivamente 4,9 e 3,5 punti di media.

Partita assolutamente dall’alto coefficiente di difficoltà per la Ristopro e giusta occasione per il riscatto dopo il tonfo di Civitanova. Fischiano i Signori Soavi di Cagli e Bartolini di Fano, per due punti da cogliere prima della lunga sosta legata alla Coppa Italia ed al turno di riposo immediatamente successivo. Palla a due fissata per le ore 18.00 di domenica 24 febbraio.

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

CONFERENZA PRESENTAZIONE STEFANO MARISI
FABRIANO FERMA IL TORO NARDO'