Serie B 2017/2018

La capolista San Severo passa a Fabriano

Match compromesso dopo cinque minuti di gioco, finisce 60-90.

19.03.2018

Un match a senso unico quello tra la Ristopro Fabriano e la Cestistica Città di San Severo. I gialloneri necessitano di appena cinque giri di lancette per chiudere la pratica Fabriano, il finale è pesante per la compagine di coach Aniello, 60-90.

Così come nel match di andata, è bruciante la partenza di San Severo, che dopo cinque minuti, trascinata dalla coppia Di Donato-Rezzano impeccabile dall'arco, è già sul +19. Inutile dire come non bastino due canestri di Fabrizio Gialloreto, i biancoblù al termine della prima frazione hanno già compromesso la loro partita, è 10-37. Diventa una passeggiata per gli ospiti, con i beniamini di casa (circa duemila le presenze al PalaGuerrieri nel match contro la capolista) che riescono a toccare il minimo svantaggio (-18) sul finire della terza frazione. C'è spazio per tutti gli effettivi negli ultimi minuti di gioco, con San Severo ormai certa di essere la prima della classe e Fabriano conscia che quello di Perugia sarà uno scontro decisivo (prima di Cerignola) in termini di salvezza. Sarà una settimana importante.

Prossimo fondamentale appuntamento quindi in casa della Sicoma Valdiceppo. Palla a due fissata per le ore 18 di domenica 25.

Ristopro Fabriano - Allianz Pazienza Cestistica San Severo 60-90 (10-37, 24-18, 21-19, 5-16)

Ristopro Fabriano: Filiberto Dri 21 (4/8, 2/5), Lorenzo Monacelli 12 (1/3, 2/4), Fabrizio Gialloreto 11 (2/8, 2/4), Simone De angelis 5 (2/5, 0/5), Joseph Vita sadi 4 (1/4, 0/0), Devid Cimarelli 3 (0/0, 1/2), Valerio Marsili 3 (0/3, 0/0), Sergio Quercia 1 (0/2, 0/2), Lorenzo Bruno 0 (0/4, 0/0), Alessandro Fanesi 0 (0/0, 0/0), Gianluca Cicconcelli 0 (0/0, 0/0), Michele Bugionovo 0 (0/0, 0/0). All. Aniello.

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Leonardo Ciribeni 18 (6/8, 1/4), Emidio Di donato 18 (2/4, 4/4), Riccardo Bottioni 14 (5/7, 1/1), Massimo Rezzano 13 (1/4, 3/6), Antonio fabrizio Smorto 10 (5/8, 0/3), Riccardo Malagoli 8 (3/4, 0/0), Levan Babilodze 4 (1/1, 0/1), Ivan Scarponi 3 (0/1, 1/5), Luigi Coppola 2 (1/1, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/1, 0/0), Vincenzo Ventrone 0 (0/0, 0/0). All. Salvemini.

Lorenzo Ciappelloni – Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

La Janus torna al successo contro Teramo
La disfatta di Perugia!