Serie B 2019-20

ULTIMO PERIODO DA DIECI E LODE: FABRIANO BATTE PIACENZA

Match in equilibrio per trentacinque minuti, poi un break letale di Paolin assicura alla Janus i due punti e il secondo posto in classifica.

25.11.2019

Decima giornata di serie B Old Wild West, Fabriano ospita al PalaGuerrieri la capolista Piacenza priva del suo capitano Maggio, in uno scontro chiave per la vetta della classifica.

La partita rispecchia le aspettative fin dalle prime battute con un equilibrio inamovibile, il classe '99 De Zardo trascina la Bakery mentre il neo capitano Fratto é encomiabile in entrambe le fase di gioco (visti i fastidi che lo avevano tormentato in settimana), catturando un'infinità di rimbalzi e concretizzando in post basso. 17-18 al termine dei primi 10'.
Il secondo periodo comincia bene per gli ospiti, che grazie ad otto punti consecutivi di Cena si ritrovano a +7; l'attacco di Piacenza si inceppa, in corrispondenza dell'exploit di Petrucci autore di due triple consecutive, boccata d'aria per Fabriano. Sui liberi di Garri con 50'' da giocare la Ristropro giunge a +4, ma la bomba di Birindelli manda le squadre nello spogliatoio sul 38-37.
Prosegue l'equilibrio anche al rientro sul parquet:  una partita di scacchi tra coach Pansa e coach Campanella, delizia per il palato degli appassionati di tattica e non solo.
Ancora De Zardo da una parte, Paolin dall'altra ed ecco che sulla sirena del terzo quarto il distacco tra le due squadre é di un solo punto.
La stanchezza inizia ad affiorare nell'ultimo periodo, le due squadre non segnano più come prima; lo scacco matto biancoblu é firmato Paolin: raccoglie il rimbalzo offensivo e spara da tre senza ritmo, canestro, +6 Fabriano. Piacenza sembra accusare e ne approfitta ancora il numero 10, tripla e partita chiusa.
Finisce 66-57, la Janus inanella la seconda vittoria consecutiva e aggancia la Bakery al secondo posto, in attesa della trasferta di domenica prossima a Faenza.

 Ristopro Fabriano- Bakery Piacenza 66-57 (17-18, 21-19, 14-14, 14-6)


Ristopro Fabriano: Luca Garri 16 (5/12, 0/3), Francesco Paolin 15 (3/4, 3/3), Daniele Merletto 9 (2/2, 1/3), Todor Radonjic 9 (4/4, 0/5), Niccolò Petrucci 8 (1/3, 2/10), Francesco Fratto 6 (2/4, 0/0), Maurizio Del testa 3 (0/1, 1/5), Angelo Guaccio 0 (0/0, 0/1), Gianluca Cicconcelli 0 (0/0, 0/0), Luigi Cianci 0 (0/0, 0/0), Leonardo Pacini 0 (0/0, 0/0), Leonardo Cola 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 16 - Rimbalzi: 40 11 + 29 (Francesco Fratto 12) - Assist: 9 (Luca Garri 4)

Bakery Piacenza: Lorenzo De zardo 12 (4/8, 1/4), Santiago Bruno 9 (3/7, 1/6), Edoardo Pedroni 9 (3/7, 1/10), Duilio Birindelli 9 (3/8, 1/3), Enzo Cena 8 (1/3, 2/6), Giorgio Artioli 6 (3/5, 0/5), Liam Udom 4 (1/1, 0/1), Roberto Maggio 0 (0/0, 0/0), Andrea Orlandi 0 (0/0, 0/0), Michele Del bono 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 3 / 4 - Rimbalzi: 41 16 + 25 (Liam Udom 9) - Assist: 9 (Edoardo Pedroni 4)

 

Ufficio stampa Janus Basket Fabriano, Giacomo Marini.

Commenti

ARRIVA LA CAPOLISTA: PIACENZA
SPAVALDERIA E MIGLIOR ATTACCO: LA REKICO FAENZA