Serie B 2017/2018

La Janus cade a Teramo

26.11.2017

Arriva la quarta sconfitta consecutiva per la Ristopro Fabriano, che stavolta cade al PalaScapriano di Teramo. 68-56 l'amaro finale.

Parte bene la Ristopro con due bersagli dalla lunga distanza di Simone De Angelis e Filiberto Dri che costringono coach Bianchi al minuto di sospensione. I padroni di casa mettono una pezza sullo strappo rispondendo con la stessa moneta, quella del tiro dall'arco. Si accende Lagioia, Cicognani nel pitturato alza la voce, ma gli ospiti hanno ancora un possesso di margine dopo dieci minuti. Il secondo periodo è quello del primo allungo teramano, perché Fabriano fatica a trovare soluzioni pulite (cosa egregiamente eseguita nella prima parte di frazione) e Staffieri è pronto a punire. E' perfetta però la squadra ospite a cavallo tra il primo ed il secondo tempo a rimanere agganciata al treno della partita e ad approfittare di qualche errore di troppo dei beniamini di casa. Fabrizio Gialloreto e Filiberto Dri guidano la ciurma ed il terzo quarto è quasi interamente di marca biancoblù. La Janus rimette quindi mano sulla partita ricucendo un gap di quindici punti, salvo poi vedersi sputare dal ferro le conclusioni valide per impattare definitivamente la gara. Milojevic allora con due inchiodate infiamma il PalaScapriano e permette a Teramo di ingranare la quarta. Staffieri subisce per due volte fallo al tiro dalla lunga distanza, senza mai fallire dalla linea della carità. Il vantaggio diventa incolmabile per la Ristopro Fabriano, che vede fuggire minuto dopo minuto la possibilità di interrompere la striscia negativa.

Domenica 3 dicembre la compagine di coach Aniello sarà impegnata sul campo della capolista San Severo, ancora imbattuta dopo dieci match disputati.

Teramo Basket 1960 - Ristopro Fabriano 68-56 (19-21, 21-6, 9-17, 19-12)

Teramo Basket 1960: Staffieri 16, Cicognani 13, Musso 11, Salamina 10, Milojevic 8, Lagioia 7, Errera 2, Piccinini 1, Nolli, Di Eusanio, Ceci, Manente. All. Bianchi.

Ristopro Fabriano: Dri 14, De Angelis 14, Bruno 4, Bugionovo 5, Fanesi, Jovancic 5, Quercia 5, Cicconcelli, Cummings, Cimarelli 2, Vita Sadi, Gialloreto 7. All. Aniello. Ass.All. Tavares, Panzini.

Lorenzo Ciappelloni – Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

A Fabriano passa Recanati
San Severo è troppo forte per la Ristopro