Serie B 2017/2018

A Fabriano passa Recanati

22.11.2017

Recanati è superiore, la Ristopro cede tra le mura amiche 50-73. Si allunga a tre la serie di sconfitte consecutive.

E’ una prestazione sottotono quella della Ristopro Fabriano nella nona giornata della Serie B. Al PalaGuerrieri arriva una Recanati pronta a riscattare le ultime due sconfitte e coach Piero Coen lancia i suoi con una zona tre-due, mantenendo lo stesso accorgimento tattico per lunghi tratti del match. Funziona, perché la Ristopro conclude nei primi venti minuti di gioco appena cinque volte dal pitturato e ben ventidue dal perimetro. Sbaglia però troppo e gli ospiti non perdonano: Di Viccaro si inventa tre triple impossibili (prima di abbandonare il parquet per infortunio) che permettono ai gialloblu di mettere ben ventiquattro punti tra loro ed i padroni di casa dopo quindici minuti di gioco. Fabriano si aggrappa a Michele Bugionovo e Filiberto Dri per cercare di rimarginare la ferita, già troppo profonda. Nel secondo tempo infatti l’elevato tasso tecnico di Recanati e le percentuali di spessore escono, permettendo a coach Coen di gestire al meglio uomini e vantaggio nel punteggio. Un momento difficile per i biancoblù, nel quale sarà necessario interrogarsi e ripartire.

Ci attendono due trasferte, la prima domenica 19 a Teramo, la seconda contro la capolista San Severo, sette giorni più tardi.

Ristopro Fabriano - Basket Recanati 50-73 (11-22, 15-22, 19-16, 5-13)

Basket Recanati: Di Viccaro 18, Guarino 14, Pierini 14, Gurini G. 13, Fall 5, Gurini A. 5, Broglia 4, Cingolani, Vidakovic, Cuccoli, Pesce. All. Coen.

Ristopro Fabriano: Dri 7, De Angelis 5, Bruno 11, Bugionovo 8, Fanesi, Conti, Jovancic 3, Quercia, Cicconcelli, Cimarelli 1, Vita Sadi 4, Gialloreto 11. All. Aniello. Ass.All. Tavares, Panzini. 

Lorenzo Ciappelloni – Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Commenti

Il derby a Senigallia!
La Janus cade a Teramo