Banner nuovoXL
SITO copia

Ristopro Fabriano, ESORDIO VINCENTE IN SUPERCOPPA

La squadra di coach Pansa rompe subito il ghiaccio superando Chieti

La Ristopro Fabriano inizia con il piede giusto il cammino in Supercoppa di Serie A2, superando la Lux Chieti per 71-66 al termine di un match in crescita dopo l’intervallo lungo.

La squadra di coach Lorenzo Pansa, infatti, dopo il 4-0 iniziale in proprio favore e un primo quarto sostanzialmente equilibrato (13-13), vedeva la Lux Chieti passare avanti di sette punti al 18’ (27-34). Si andava negli spogliatoi con i teatini ancora avanti 32-36.

Più fluida la manovra fabrianese nel terzo quarto e più solida la difesa, tanto che al 26’ – su una tripla di Marulli (4/5 complessivo per lui dall’arco) – la Ristopro rimetteva il naso avanti 43-42.

Punteggio in equilibrio fino alla conclusione del terzo quarto (49-49), poi, nell’ultimo parziale, Fabriano continuava la sua progressione grazie ad una buona prova corale: un ispirato Thioune sotto canestro (14 punti e 8 rimbalzi in 22’ per il giovane pivot in totale) firmava al 34’ il primo tentativo di allungo biancoblù, 56-51.

La Ristopro, da qui in poi, è brava a mantenere la tendenza del match dalla sua parte, nonostante i tentativi di riaggancio operati dalla Lux Chieti.

Smith è ripetutamente glaciale ai liberi nell’ultimo minuto, quando da entrambe le parti si è fatto ricorso al fallo sistematico, e così Fabriano può festeggiare il primo successo stagionale.

«Dobbiamo ancora rendere la manovra più fluida in attacco e mettere a posto alcune cose in difesa – è stato il commento del coach fabrianese Lorenzo Pansa nel dopo gara – ma certamente questo risultato è una buona iniezione di fiducia per il lavoro che stiamo facendo e dobbiamo continuare a fare».

Prossimi appuntamenti in SuperCoppa, per la Ristopro Fabriano, il 16 settembre a San Severo e il 18 settembre a Nardò.

Ristopro Fabriano – Lux Chieti = 71-66

Ristopro Fabriano – Smith 17 (2/6, 1/4), Marulli 17 (1/2, 4/5), Thioune 14 (6/7), Davis 12 (3/5, 2/10), Baldassarre 6 (1/4, 1/2), Merletto 3 (1/4 da tre), Benetti 2 (1/2, 0/2), Matrone (0/2 da due), Gatti (0/1 da tre), Gulini, Re ne, Caloia ne. All. Pansa

Tiri liberi: 16/21. Rimbalzi: 31 (Thioune e Benetti 8). Assist: 15 (Smith 6)

Lux Chieti – Meluzzi 15 (3/5, 1/3), Jackson 12 (5/11, 0/1), Tsetserukou 11 (3/4, 1/2), Amici 7 (1/3, 1/5), Dincic 6 (1/4, 0/1), Aromando 6 (3/8, 0/1), Woldetensae 5 (2/5, 0/3), Ancrum 2 (1/2 da due), Bartoli 2 (1/2 da due), Graziani (0/1 da tre). All. Maffezzoli

Tiri liberi 17/27. Rimbalzi: 38 (Tsetserukou 8). Assist: 8 (Jackson, Woldetensae e Bartoli 2)

Parziali – 13-13, 19-23, 17-13, 22-17

Arbitri – Pazzaglia (Pu), Centonza (Ap) e Bartolini (Pu)

Ferruccio Cocco

Ufficio Stampa Janus Basket Fabriano

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp